mercoledì 19 marzo 2014

Niente chitarre siamo inglesi

Il nuovo erede di Clapton è americano (Joe Bonamassa)...



Mi chiedevo... se il più interessante chitarrista rock inglese degli ultimi 30 anni è questo qui:









che fine ha fatto la tradizione della chitarra rock inglese?



A parte quelli che hanno girato intorno agli Iron Maiden non me ne vengono in mente altri venuti fuori negli ultimi 30 anni.



Tutti americani...

11 commenti:

  1. Risposte
    1. Wikipedia mi dice "Associated acts: Asia, Steven Wilson" il che non mi sembra un ottimo biglietto da visita, proverò ad ascoltare qualcosa da solista ;)

      Elimina
    2. Uno suona dappertutto per fare carriera... Il disco solista di Gowan e' ok. Non grandioso, ma ok. Mi dicono che la sua nuova band "the Aristocrats" e' anche meglio, ma non ho ancora preso il CD.

      Hey se devo ascoltare chitarre soliste che non siano decani dello strumento, preferisco gli 'mmericani anche io :)

      Elimina
  2. Beh, ormai torniamo sempre sugli stessi: anche Matthew Bellamy è un chitarrista molto dotato. Però live tende a strafare parecchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto che uno che nasce come pianista e che di mestiere fa il cantante si possa a buon diritto considerare uno dei migliori chitarristi è una riprova del fatto che c'è grossa crisi nel Regno Unito.

      Elimina
    2. Ma anche Zappa ha iniziato come batterista :C

      Elimina
    3. Zappa ha iniziato suonando le biciclette (la ciclofonia) e doppiando film a luci rosse.

      Elimina
  3. Una terra che ha dato i natali a un chitarrista del genere!
    http://www.youtube.com/watch?v=tJMFIL0BUy0
    (Beethoven ovunque tu sia perdonami!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui dall'alto dei cieli, si affaccia sulla terra e ti risponde ".... eh? Cosa?"

      Elimina
  4. La cosa drammatica è che quel video mi piace xD

    RispondiElimina