domenica 9 febbraio 2014

Un orecchio antichissimo



Nel modello definitivo la categoria 2.5 (blues & prog) è nella mia testa denominata come 2.5 (pentatonica & modale) e suggerisce uno sviluppo orizzontale, ma una semplicità verticale.
Il terzo livello copre tutte le sfumature intermedie fra questo sviluppo orizzontale con semplicità verticale fino alla complessità verticale (senza perdere lo sviluppo orizzontale) che idealmente chiamiamo 3.0.

Se non c'è sviluppo orizzontale, sostituito da frammentarietà o ripetizione non stiamo parlando di terzo livello di percezione.

Quando possiamo estendere all'indietro nel tempo il terzo livello di percezione?

Se per la complessità verticale (3.0) possiamo arrivare credo massimo al XVII secolo (barocco) per lo sviluppo orizzontale (2.5) possiamo spingerci sicuramente all'antica Grecia e forse anche all'antico Egitto.

Com'era la musica dell'antico Egitto?
Beh, più o meno così: 



E quella dell'antica Grecia? Più o meno così:



E quella dell'antica Roma? Purtroppo da quello che ho sentito niente di che, una via di mezzo fra una tammurriata e la pizzica.

Per quanto riguarda l'oriente la più antica forma di musica al terzo livello secondo la mitologia cinese risale al 2600 avanti Cristo: http://en.wikipedia.org/wiki/Ling_Lun .
Invece la tradizione indiana pare essere un derivato di quella ellenistica/persiana e quella giapponese di quella cinese.

Un piccolo elenco di dischi che ho ascoltato:
Masterpieces of ancient chinese music
Gregorio Paniagua - musique de la grece antique
Tears of Isis - Musical Visions of Ancient Egypt
Daemonia Nymphe - Psychostasia

Riassumendo: i cinesi 5000 anni fa hanno inventato il blues. Gli egiziani 4000 anni fa hanno inventato il jazz modale (la loro musica era una via di mezzo fra Kind of blue di Davis e Caravanserai di Santana). I greci il metal gotico/sinfonico. 

8 commenti:

  1. Credo che fra 100 anni, questa rimarrà l'unica testimonianza di Pompei...

    ...ahi noi...

    RispondiElimina
  2. Per quanto riguarda l'oriente la più antica forma di musica al terzo livello secondo la mitologia cinese risale al 2600 avanti Cristo: http://en.wikipedia.org/wiki/Ling_Lun.
    Invece la tradizione indiana pare essere un derivato di quella ellenistica/persiana e quella giapponese di quella cinese.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando parlo di musica modale io ho in mente gli Iron Maiden :D

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    3. Non ho tempo. Mi devo aggiornare su chi è la nuova first lady.
      Da domani discografia di Destiny's child e Beyoncé.

      Elimina
    4. Beyoncé è bona :D

      In realtà mi sto dedicando alla musica di prima di Cristo e al rap.

      Elimina
  4. Unknown, ti prego, non toccarmi i Beatles... xD
    Scherzo.

    RispondiElimina