mercoledì 15 maggio 2013

Esercizio per 2.0+ che vuole diventare 2.5

Il primo paziente ha ricevuto la sua diagnosi (2.0+) e ho prescritto la prima terapia, un esercizio personalizzato per lui ma che mi sento di condividere :)

Ecco l'esercizio preciso è questo.

Una volta al giorno per un mese per almeno 5 giorni a settimana:



Sinfonia 25 di Mozart
Kind of blue di Miles Davis
Volumina di Ligeti
Return of the son of the monster magnet (Zappa da Freak out) -- evitare il resto del disco https://www.youtube.com/watch?v=g2wRUd9KHfg
Una furtiva lagrima di Donizetti
https://www.youtube.com/watch?v=p6CWh46PZjw
Là ci darem la mano di Mozart
https://www.youtube.com/watch?v=xfti-KQoxXM
E' strano, delirio vano di Verdi (Callas)
https://www.youtube.com/watch?v=CPjYYvV7Gdo

Penso ci vogliano due ore  per svolgere la sequenza.

Terminato il mese il primo test/esercizio di consolidamento (fase due) potrebbe essere questo:

Ascoltare tutte le sinfonie di Haydn (sono 107 ma relativamente brevi) in un mese

15 commenti:

  1. "mio cuggino" mi ha detto che Frank Zappa non era stato suggerito :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di a tuo cugggino di cambiare esercizio e basarsi su questa tabella.

      Elimina
  2. e "mio cuggino" dice anche che kind of blue lo ha ascoltato ieri sera e che proprio adesso sta ascoltando la Sinfonia no. 25 e che "una volta è morto"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. digli che quando resuscita deve iniziare a provare l'esercizio tutto di fila che funziona meglio, ma non è cosi' importante

      Elimina
  3. trovarle 2 ore a disposizione senza distrarsi...però ci proverà =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti spiego anche perchè un mese.

      Non serve ripeterlo piu' volte al giorno, ma tanti giorni (circa 20), anche spalmati su un mese, perchè dopo circa 20 giorni che ripetiamo una attività si formano nuove connessioni nel nostro cervello.

      Elimina
  4. ho finito prima di pranzo la sinfonia...ora mi accingo ad ascoltare miles

    RispondiElimina
  5. finito anche miles...ammetto di aver fatto un po' di fatica dopo "All Blues"
    tocca a Ligeti...

    RispondiElimina
  6. "Birth of cool" di Miles Davis, secondo te, a che livello di percezione corrisponde?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci ho ripensato, 3.0

      ma tanto se hai capito il sistema fra 2.5 e 3 non c'è differenza

      Elimina
    2. Ma allora perché distinguere tra 2.5 e 3.0?

      Allora non potremmo "promuovere" il 2.0+ a 2.5 ed unificare l'attuale 2.5 col 3.0?

      Elimina
    3. Potremmo ma oramai mi sono abituato a questi nomi.

      Effettivamente avrebbe anche senso, per simmetria parlare di musica 3.0 e musica 3.5.
      Ma mi rompo di riscrivere l'intero sito. :)

      Quindi manteniamo la famiglia dell'1 (la musica nell'istante) che comprende 1.0 e 1.5, la famiglia del 2 (musica del breve periodo), che comprende 2.0 e 2.0+ e la famiglia del 3 (musica del tutto o estensiva) che comprende 2.5 e 3.0 e tutte le sfumature intermedie :)

      Le sfumature non sono cosi' importanti, importante è l'idea di percorso e di sforzo per scoprire, tentare, sperimentare, giocare con i suoni.

      Elimina
    4. Penso che in questa nuova scala "3.0" darebbe più l'idea di un punto di partenza che non di arrivo, stimolando ad una maggiore curiosità nell'ascolto. Il cambio di paradigma potrebbe esser possibile, dopotutto avevi anche provato con -2/-1/0/+1/+2 per poi tornare indietro, non è certo obbligatorio riscrivere tutto.

      Elimina