giovedì 16 febbraio 2012

Un fiore africano

Non un trio... un triumvirato!
Da sempre nel mondo del jazz nasce la tentazione del supergruppo cioè di prendere i migliori, metterli assieme e vedere che succede. Se l'esperimento è efficace dal vivo, non sempre su disco le cose vanno così.
Invece con Money Jungle, un blue note del 1963 avviene l'incontro fra Max Roach, Charles Mingus e Duke Ellington ... e nascono capolavori come questo Fleurette Africaine...


Nessun commento:

Posta un commento